Library logo


Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.12836/884
DC FieldValue
dc.contributor.authorVirgilii, Filippo
dc.date.accessioned2021-02-19T19:34:29Z
dc.date.available2021-02-19T19:34:29Z
dc.date.issued1916
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/20.500.12836/884
dc.description.abstractL’A. illustra, con uno studio statistico, le spese, le perdite prodotte dalla guerra e i mezzi per far loro fronte. Nella prima parte l’A. descrive il costo della guerra dopo il periodo napoleonico, dal 1828 (guerra russo-turca) fino alle guerre balcaniche con una ricchezza di dati statistici che non appesantiscono la lettura. Elenca ed esanima gli elementi che determinano il costo della guerra, quali il mantenimento del soldato, il ristagno della produzione, la paralisi del commercio mondiale, la perdita delle navi da guerra e mercantili, il valore della proprietà privata e la perdita del capitale umano. Nella seconda parte discute i mezzi per far fronte alle spese di guerra. La conclusione alla quale giunge che gli Stati belligeranti che sono maggiormente colpiti dalla guerra sono la Russia e la Francia, seguono poi l’Italia e l’Inghilterra. Non sono considerati in questo studio il Belgio, la Serbia, la Turchia, la Bulgaria.
dc.language.isoit
dc.publisherFratelli Treves
dc.relationCentenario della Grande Guerra
dc.relation.ispartofseriesQuaderni della guerra;47
dc.relation.opachttp://ariel.unisa.it/permalink/f/167bm6j/39usa_alma2163206040003316
dc.relation.bibliographyplaceMilano
dc.relation.conferenceGuerra mondiale 1914-1918
dc.sourceUniSa. Sistema Bibliotecario di Ateneo
dc.source.content126 p. ; 19 cm
dc.titleIl costo della guerra europea : spese e perdite, mezzi di fronteggiarle
dc.typeLibro moderno
dc.rights.licenseCC0
dc.relation.fondMonografie a stampa
item.treefondsrootFondo Cuomo
item.cerifentitytypePublications
item.fulltextWith Fulltext
item.languageiso639-1it
item.openairecristypehttp://purl.org/coar/resource_type/c_18cf
item.openairetypeLibro moderno
item.grantfulltextopen
Show simple item record

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.